Magica Praga

Una città dall’atmosfera davvero incantevole e contagiosa…il quartiere ebraico con il cimitero e le sinagoghe, il ponte San Carlo, la Torre delle Polveri e quella del Municipio, con il celebre orologio astronomico: non si ha che l’imbarazzo della scelta nella definizione dell’itinerario. Una tranquillità piacevole che invade ogni spazio, non solo i verdi giardini lungo la Moldava, dov’è quasi d’obbligo sostare. Qui è possibile riposare e osservare il lento scorrere delle imbarcazioni, i tetti delle case della “Città Piccola” e il castello sulla collina. Qui è ancora più facile innamorarsi di Praga.
Una città “a misura d’uomo”, non tanto per la quantità di locali e negozi, desiderati da tanti turisti, quanto, a parer nostro, per la bella sensazione che evoca il semplice passeggiare tra le vie di questa storica capitale. Se siete nei paraggi, non negatevi una birra al U Černého Vola, locale dove si respira un’aria tipicamente medievale, e un Free Tour “NextCityTours” in compagnia di Michal e altri giovani ragazzi, alla scoperta di monumenti, fatti storici e leggende.

Lasciami un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.